Energie rinnovabili

Solare termico

Pannelli solari, produzione acqua calda

Gli impianti solari termici permettono la produzione di acqua calda sanitaria grazie all’azione dei raggi ultravioletti prodotti dal sole. Il principio di funzionamento di un pannello solare termico è molto semplice e può essere paragonato a quanto avviene in una serra. I raggi solari attraversano la superficie vetrata del pannello e vengono trattenuti nella superficie captante interna. Quest’ ultima scaldandosi, ri-emette energia che viene trattenuta dalla parte interna del vetro. In questo modo la temperatura del fluido interno al pannello viene scaldata fino a 120°C.
Aumentando il numero dei pannelli è inoltre possibile utilizzare questo sistema per scaldare il fluido che alimenta impianti di riscaldamento a bassa temperatura (pannelli radianti per riscaldamento a pavimento), permettendo ulteriore risparmio energetico.

 

Fotovoltaico

impianto fotovoltaico

L’impianto fotovoltaico si basa sulla trasformazione dei raggi ultravioletti in energia elettrica tramite le celle fotovoltaiche.
Una cella fotovoltaica esposta alle radiazioni solari si comporta come un generatore di corrente. L’energia che si ottiene dipende fondamentalmente dall’intensità della radiazione solare e dalla temperatura della superficie.
A differenza degli impianti solari termici questo sistema permette di produrre energia elettrica autonomamente che potrà essere utilizzata per le più diverse necessità dell’abitazione (auto-consumo) o in caso di produzione superiore di essere messa in circolazione tramite il meccanismo dello “scambio sul posto” ottenendone un beneficio economico.
Usufruendo degli incentivi statali, l’installazione del solare fotovoltaico diviene un buon investimento sia a breve sia a lungo termine. Il fotovoltaico inoltre applica una tecnologia che necessita si scarsissimi interventi di manutenzione e ciò si traduce in un ulteriore risparmio.
Attualmente il costo di un impianto si recupera in un periodo medio di 8 anni. La vita di un pannello fotovoltaico può essere stimata intorno ai 30 anni, con una calo di rendimento garantito dai produttori non superiore al 20% per i primi venti anni.

 

 

La ditta Rebuttini Alessandro Impianti Tecnologici è operativa nelle provincie di Modena, Bologna e Reggio Emilia, e nei comuni alluvionati e terremotati dell'Emilia Romagna a cui si riservano scontistiche speciali
(Bomporto, Campogalliano, Carpi, Castelfranco Emilia, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Nonantola, Novi di Modena, Ravarino, San Felice sul Panaro, San prospero, Soliera, Boretto, Brescello, Campagnola Emilia, Correggio, Fabbrico, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Reggiolo, Rio Saliceto, San Martini in Rio, Argelato, Barricella, Bentivoglio, Castel Maggiore, Castello d'Argile, Crevalcore, Galliera, Melalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di cento, Sala Bolognese, San Giorgio di Piano, San Giovanni in Persiceto, San Pietro in Casale, Sant'Agata Bolognese)

Share by: